5permille home
Stampa

Enrico Berlinguer 40 anni dopo. Significato e limiti del compromesso storico.

Ne dibattono Pierluigi Castagnetti, Alfredo Reichlin, Carlo Tognoli, Flavio Zanonato, Matteo Bianchi, Franco Cazzaniga alla Festa Democratica Metropolitana. Al seminario: 
Enrico Berlinguer 40 anni dopo. Significato e limiti del compromesso storico.

IL 11.09.2013 19:30 allo Spazio Dibattiti Padiglione COOP.
La strategia del compromesso storico di Berlinguer nasce dalla storia italiana e mondiale della fine degli anni '60 e dei primi anni '70, quando, sotto la spinta dei grandi movimenti di massa del 1968-69, matura quella grande avanzata del movimento operaio e democratico, a cui lo Stato italiano e l'alleato americano reagiscono innescando la strategia della tensione. 
In questo quadro, si collocano le stragi di piazza Fontana, di Gioia Tauro e della questura di Milano, il tentativo golpista di Borghese, l'attivismo del SID nello scongiurare un'evoluzione del quadro politico verso sinistra. Né è senza significato l'intesa tra DC e MSI sull'elezione di Leone a Capo dello Stato (1971). 
Dall'altra parte, l'approvazione dello Statuto dei lavoratori e della legge sul divorzio, la nascita delle Regioni, le grandi lotte operaie.
INVITO
Il Gruppo PD Provincia di Milano e la Fondazione Elio Quercioli organizzano una giornata di studio – approfondimento
L'impatto della Spending Review sugli Enti Locali

Sabato 29 giugno 2013 dalle 9.30 alle 13.30
all'Aula Consigliare del Comune di Pioltello
Via Carlo Cattaneo, 1

Conoscere e definire quali strumenti siano possibili per il Governo delle risorse umane e la valorizzazione del lavoro pubblico in Lombardia, trasformando il controllo  sulla spesa del personale da vincolo ad opportunità per ottimizzare i processi.
Comprendere lo stato della finanza pubblica locale, rispondere alle esigenze di controllo dei costi imposti dalla Spending Review e le strategie che si possono adottare a livello di sistema e di singoli Enti per recuperare risorse per i servizi senza utilizzare la leva fiscale.
Stampa

Valore Salute

Tra i progetti in programma approvati dal CdA della Fondazione Quercioli a partire dal 2013, è previsto "Valore Salute". 
Declinato sulla promozione della Salute, utilizzando all'inizio in sedi offerte dalla Fondazione per:
  • la realizzazione di interventi per la prevenzione: all'uso di sostanze stupefacenti e all'abuso alcolico; 
  • il supporto ai casi di gioco d'azzardo patologico;
  • un corretto uso dei farmaci; 
  • l'educazione ad una sana alimentazione e all'attività motoria; 
  • la promozione di iniziative per il rispetto della legalità e per il contrasto di tutte le narcomafie.
Stampa

Buon Governo, Laboratorio di formazione.

Un laboratorio di formazione alle pratiche e alle tematiche di buon governo, sia in chiave tecnica che culturale attraverso la formula di lezione o di cicli seminariali condotti da esperti nazionali e internazionali.
La Fondazione promuove corsi formativi specifici per i cittadini e le amministrazioni, di approfondimento politico ed amministrivo con argomento: Il buon governo "Amministrazione e territorioServizi alla persona ed alla comunità".
Rivolti in particolare ai giovani amministratori come sindaci, assessori, consiglieri comunali, consiglieri di Zona e a tutti i giovani che in futuro intendono impegnarsi nel buon governo della "cosa pubblica" .

SEDE

house white 16 Fondazione Elio Quercioli
via Emilio Gola 20
20143 Milano MI
map 16 Come raggiungerci

CONTATTI

phone retro 16 +39.0236510118
fax 16 +39.02 6888069
email 16 Segreteria

ORARI APERTURA

Lun-Ven
10/12:30 am
14/16:30 pm
Sab-Dom chiuso
La Fondazione Elio Quercioli non ha scopo di lucro ed è attiva nel territorio della Regione Lombardia. E' iscritta al Registro Regionale Persone Giuridiche al n. 2363
Copyright © 2018 fondazione elio quercioli. Tutti i diritti riservati.
PM 2012

Il sito della Fondazione Elio Quercioli fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito. Maggiori informazioni